28/07/22

PRIMO ANNIVERSARIO DELLA QUESTURA PROVINCIA BAT

In data 27 luglio 2022  nella Questura di Andria è stato celebrato il primo anniversario della sua fondazione. Il Dr. Roberto Pellicone, Questore della provincia BAT, ha invitato tutti i sindaci della provincia ed il commissario prefettizio di Trinitapoli, Accanto al Questore c'erano i suoi più stretti collaboratori: Santina Mennea, Maria Edvige Strina il Vicario Diego Trotta. Hanno preso parte alla cerimonia anche il Prefetto Murizio Valiante,  il dr. Giacinto Occhiogrosso, dirigente del Centro Informatico della Polizia di Stato della Puglia., le associazioni ANPS di Canosa di Puglia e Barletta e tante altre autorità civili militari e religiose

Il cappellano della Polizia di Stato don Memoli ha raccolto tutti in preghiera ed ha benedetto i locali della Questura.

Il Questore Pellicone ha illustrato e commentato tutte le attività di p.g. svolte dagli operatori nel corso dell'anno compiacendosi col personale conferendo alcuni attestati di benemerenza ai più meritevoli. Inoltre sono stati proiettati alcuni filmati riguardanti le attività svolte.

Infine la manifestazione si è conclusa col tradizionale taglio della torta ed un buffet per tutti gli intervenuti.













Paolo Zingarelli
















22/07/22

QUESTURA ANDRIA - INAUGURAZIONE UFFICIO AVIS PER LA DONAZIONE DEL SANGUE.

 Oggi 22 luglio 2022 su invito del Questore Dr. Roberto Pellicone, è stato inaugurato l'Ufficio AVIS per la donazione del sangue. Presenti all'evento oltre al Questore, il Prefetto dr. Maurizio Valiante, S.E. Mons. Luigi Mansi Vescono della diocesi di Andria e Canosa, il Sindaco di Andria, il Comandante dei VV.FF. di Barletta, il presidente nazionale dell'AVIS Claudio Saltari, le Associazioni ANPS di Canosa e Trani.






Presidente Paolo Zingarelli


14/07/22

NOTIZIE LIETE

 Mariana Vurro, figlia di Michele,socio effettivo ispettore superiore, si è laureata presso 

l'Università di Lecce conseguendo la specializzazione di insegnante di sostegno con il massimo

dei voti.

Alla neo dottoressa Mariana ed ai genitori partecipiamo gli auguri più sinceri per un avvenire

pieno di soddisfazioni da parte del presidente Paolo Zingarelli e di tutti i soci della sezione Anps

di Canosa di Puglia.

Paolo Zingarelli



28/06/22

VIII° RADUNO NAZIONALE DELL'ANPS DI PONTEDERA(PI)

Nei giorni 25 e 26 giugno 2022 la sezione ANPS di Canosa di Puglia ha partecipato all'8° raduno nazionale a Pontedera(PI) con lo slogan "" insieme per dare valore ai valori"".

Due giorni ricchi di eventi per ricordare l'importanza delle attività dell'ANPS nel coltivare la memoria della Polizia di Stato e nel supporto quotidiano dei volontari al sistema della protezione civile.

Uomini e donne uniti dal senso di appartenenza e di reciproca solidarietà, vicini alla gente ieri come oggi che continuano ad offrire il proprio contributo alla società civile.



 








contributo di GIUSEPPE MARCHIONE

Per quel che riguarda il viaggio è andato tutto bene, gli autisti sono stati bravissimi e tutto si è svolto con puntualità. La mattina della sfilata, ci siamo recati nell'area antistante lo stadio di Pontedera e lì, man mano che arrivavano i pullman ci siamo disposti per la sfilata ordinandoci seguendo l'ordine alfabetico delle regioni. Questa operazione è durata 3 ore e col caldo che faceva, non è stato semplice. Comunque alla fine, passato mezzogiorno siamo entrati nello stadio e quando il nostro gruppo è arrivato davanti al palco delle Autorità lo speaker ha letto quali sono le attività che la nostra sezione svolge. Alla fine tra gli iscritti alla nostra sezione è stato nominato il socio onorario Lino Banfi. A mio avviso è stato questo il momento più bello ed emozionante perchè poi ci siamo messi seduti, ancora al sole, ma non abbiamo resistito per molto e quindi siamo andati via senza vedere l'esibizione dei N.O.C.S.  Dopo di che a pranzo ci è venuto a salutare il Presidente nazionale Michele Paternoster e di seguito abbiamo visitato il Museo della Piaggio che era molto interessante. Finita la visita al museo ci siamo rimessi in pullman e siamo tornati a casa.




Ringraziamento del nostro presidente Paolo Zingarelli:

Buongiorno a tutti i soci.

Un grazie di cuore ai soci presenti a Pontedera. E' stata una grande festa calorosa(in tutti i sensi viste le temperature), ricca di tanto cuore e senso di appartenenza. Abbiamo avuto dal Capo della Polizia il suo apprezzamento perchè ha notato quanto sia forte il legame tra noi soci e la Polizia di Stato. Un saluto affettuoso e ci rivedremo tra qualche mese per un altro "EVENTO"


PAOLO ZINGARELLI

18/06/22

RICORDO DEL SOVRINTENDENTE LUCIANO BATTISTA IN SERVIZIO PRESSO IL COMMISSARIATO DELLA POLIZIA DI STATO DI CAN0SA DI PUGLIA

 Posto questa foto scattata alcuni anni orsono presso il Centro Polifunzionale della Polizia  di Stato di Bari in occasione di una festa della Polizia ove  questi colleghi furono premiati per operazioni di polizia con in testa il Vice Questore 1^ dirigente dr.Giuseppe Divittorio con alla sua sinistra il collega Luciano Battista, un bravo ragazzo, un professionista della Polizia di Stato che ha compiuto l'estremo gesto di togliersi la vita.

Il Signore illumini il suo sguardo nella luce eterna e lo accolga fra le sue braccia misericordiose. R.i.p. e consoli i famigliari con la preghiera ai quali ci uniamo all'immane dolore da parte del presidente Paolo Zingarelli e tutti i soci della sezione Anps di Canosa di Puglia.





                                                                    Paolo Zingarelli



 








02/06/22

2 GIUGNO 2022 - FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA.

 Oggi, su invito del sindaco Avv. Roberto Morra, i soci della Sezione ANPS di Canosa di Puglia, hanno partecipato alla sfilata della Festa della  Repubblica percorrendo  le vie cittadine e raggiungendo la Villa Comunale dove il sindaco ha deposto una corona di alloro sul Monumento ai Caduti di tutte le guerre.

Presenti alla cerimonia  le Autorità Civili e Militari e le Associazioni combattentistiche e d'Arma. Grande partecipazione anche ti tanti cittadini canosini che hanno applaudito fragorosamente al passaggio dei partecipanti.





Presidente Paolo Zingarelli



08/05/22

25 APRILE - FESTA DELLA LIBERAZIONE.

 Oggi lunedì 25 aprile in Canosa di Puglia, il sindaco avv. Roberto Morra, ha organizzato una manifestazione per ricordare la liberazione d' Italia dai nazifascisti con la partecipazione della banda cittadina che ha intonato l'inno nazionale e la marcia del Piave. Oltre alle autorità civili e militari hanno partecipato tutte le associazioni combattentische locali compresa la nostra sezione ANPS con un folto drappello di soci. Sono state deposte le corone di alloro ai cippi dei sacrari in onore di quanti sacrificarono la loro vita per la libertà. La manifestazione ha avuto termine dopo che il sindaco ha voluto ricordare quegli eventi storici con un breve ma significativo discorso, ringraziando tutti gli intervenuti.











Anche il nostro socio Salvatore Pellegrino dagli Stati Uniti ha inviato il suo contributo di manifestazioni istituzionali di quella sezione ANPS come vediamo nella foto allegata.



Presidente Paolo Zingarelli








21/04/22

VISITA A CANOSA DI SUA ALTEZZA SERENISSIMA IL PRINCIPE ALBERTO II DI MONACO.

 Carissimi soci, oggi 21 aprile 2022 alle ore 10, rappresentata unicamente dal Presidente e dal socio sostenitore  artista Prof. Giuseppe Marchione, come da disposizioni del Questore dr. Roberto Pellicone, è stata ricevuta nella stanza del Sindaco da S.A.S. Principe Alberto II di Monaco a cui sono stati donati due ritratti della famiglia realizzati dal nostro socio sostenitore pittore. Il Principe ha molto gradito i doni e si è complimentato con la nostra sezione. Abbiamo ringraziato il Questore dr.Roberto Pellicone e la dr.ssa Santina Mennea per la preziosa collaborazione. Ringrazio i soci V.presidente Luigi Martinelli, Vitantonio Daloiso ed Enzo Muraglia per la loro disponibilità a rappresentarci con il labaro presso il monumento ai caduti di tutte le guerre  nella Villa Comunale.

Alla cerimonia al monumento ai caduti hanno partecipato  diverse scolaresche di ogni ordine e grado con le insegnanti.

Grazie a tutti per la partecipazione.







Presidente Paolo Zingarelli



12/04/22

170°ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO

 Oggi martedì 12 aprile 2022 dalle ore 10,00 alle ore 12,30 ha avuto luogo in Barletta, all'interno del Castello Svevo, la cerimonia della festa della Polizia di Stato, alla presenza di S.E. il Prefetto Dr.Maurizio Valiante, del Signor Questore della BAT, Dr.Roberto Pellicone, del Vescovo S.E. Luigi Mansi, del Dirigente del Commissariato di P.S. di Canosa di Puglia, Dr.Raffaele Fiantanese, dei sindaci di Andria, Barletta, Canosa e Trani, le associazioni ANPS di Barletta, Canosa e Trani, le Alte Autorità Ciivili e Militari.

Durante la cerimonia è stato proiettato un video che ha argomentato tutte le attività di  p.g. della Questura di Andria e dei Commissariati di Canosa e Trani. Sono stati consegnati alcuni attestati di riconoscimento alla dr,ssaSantina Mennea della Questura di Andria, alla signora Carmela Serlenga in memoria di suo marito Ass.te Capo Coordinatore Gianni Vitrani, ad altri poliziotti che si sono distinti nel corso dei due anni precedenti per vari interventi.

Nel 2016, in memoria del Vice Questore Dr.Fulvio Schinzari, deceduto mentre si recava al lavoro sulla tratta Corato-Andria, dove persero la vita altre 23 persone, la figlia di 17 anni scrisse una lettera il giorno della tragedia del suo papà letta oggi per ricordare tutte le vittime. E' stato ricordato e raccontato da una donna ucraina con il suo bimbo in braccio la terribile guerra del popolo ucraino che a tutt'oggi sta subendo.

Erano presenti anche i ragazzi del coro della Scuola Superiore di Barletta che hanno eseguito l'inno di Mameli, a seguire altre composizioni di Morricone, Mozart, e di G.Verdi, Si è anche esibito un gruppo di ragazzi del coro parrocchiale della Chiesa del Santo Patrono della Città di Barletta.


W. LA POLIZIA DI STATO:












                      Presidente Paolo Zingarelli


10/04/22

PRECETTO PASQUALE ANNO 2022

 Come   è ormai consuetudine e per mantenere fede ai valori cristiani e sociali, il direttivo ANPS di Canosa, unitamente all'associazione UNIMVRI di Barletta e alla sezione Carabinieri di Canosa, hanno organizzato presso la Chiesa di Gesù Liberatore di Canosa, IL PRECETTO PASQUALE.

La Santa messa è stata concelebrata dal nostro socio sacerdote Don Nicola Fortunato, con il parroco della suddetta chiesa sacerdote Don Michele Pace. Nell'occasione sono stati raccolti generi di prima necessità per donarli a persone povere, bisognose  o indigenti.

Al termine della cerimonia religiosa tutti i presenti hanno aderito al conviviale presso il locale "Ramses" trascorrendo così una serata indimenticabile.





                                                Presidente Paolo Zingarelli


09/04/22

RIFLESSIONI SUL TEMA " CYBERBULLISMO"

Su invito della Prof. Saccinto Cristina reggente dell'Istituto Garrone di Canosa di Puglia, questa associazione Anps di Canosa, con l'ausilio  del V.Ispettore della Polizia di  Stato Gregorio Pasanisi in servizio presso il locale Commissariato di Polizia, ha tenuto una conferenza sul tema di grande attualità: CYBERBULLISMO, alla presenza di oltre 50 studenti frequentanti lo stesso Istituto.

Il Vice ispettore, fra l'altro, ha introdotto l'argomento parlando appunto del cyberbullismo spiegando molto bene agli alunni soprattutto che questo tipo di problema sociale, si perchè di problema si tratta, è molto pericoloso soprattutto perchè  avviene tramite internet attraverso rete , uso di piattaforme di messaggistica, social network o chat di videogiochi, mentre il bullismo tradizionale può     comportare anche aggressioni di tipo fisico. Offese, molestie ricatti o forme di pressione che si ripetono nel tempo e in maniera volontaria da parte di una persona o di un gruppo di persone, provocando danni irreparabili se si utilizzano le tecnologie digitali. I bulli sono generalmente compagni di classe o frequentanti il medesimo istituto della vittima; i cyberbulli sono ragazzi o adulti che potenzialmente possono operare da ogni parte del mondo.

 Durante l'incontro i ragazzi hanno interagito con il vice ispettore Pasanisi tempestandolo di domande alle quali sono state date eseurienti risposte ed i ragazzi interessantissimi all'argomento hanno manifestato il loro compiacimento sia all'ispettore che all'associazione organizzatrice. Anche la Prof. Saccinto e le altre insegnanti hanno applaudito l'iniziativa sicuramente da ripetere.








Il presidente Paolo Zingarelli