14/01/20

CANOSA DI PUGLIA - ESIBIZIONE ORCHESTRA A FIATI DIRETTA DAL MAESTRO PINO LENTINI SOCI DELL'ANPS DI CERIGNOLA

Sabato 11 gennaio u.s. presso il prestigioso salone del noto ristorante "LO SMERALDO"
di Canosa di Puglia, l' Associazione Nazionale della Polizia di Stato di Cerignola .  presidente Michele d'Addabbo,ha avuto luogo l'esibizione della dipendente orchestra a fiati magistralmente
diretta dal Maestro Pino Lentini. La brillante iniziativa organizzata anche in collaborazione con
la sezione ANPS di Canosa di cui è presidente Paolo Zingarelli, e condotta dalla famosa giornalista Claudia Vitrani ha riscosso notevole successo di pubblico e di critica da parte dei soci partecipanti con i loro familiari e di un folto numero di appassionati canosini che hanno apprezzato la serata di gala, allietata anche da due coppie di ballerini che hanno reso la serata ancor più gioiosa e ricca di esibizioni, con la partecipazione della soprano Lucia Diaferio.



Paolo Zingarelli




19/12/19

ISTITUTO COMPRENSIVO "MAZZINI" CANOSA DI PUGLIA - PRESEPE VIVENTE

Martedì 17 dicembre u.s. su invito del Dirigente scolastico D.ssa  Roberta Saccinto dell'Istituto comprensivo Mazzini, la Sezione A.n.p.s. di Canosa di Puglia, capeggiata dal Presidente Paolo Zingarelli, ha svolto un servizio di rappresentanza in occasione del presepe vivente dove hanno partecipato gli alunni e docenti.  L'evento è stato seguito da un migliaio di cittadini canosini che hanno applaudito con grande entusiasmo e gioia facendo sentire l'atmosfera natalizia.




Presidente Paolo Zingarelli

06/12/19

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLE PERSONE CON DISABILITA'

Martedì 3 dicembre un contingente di questa sezione ANPS ha partecipato alla manifestazione
dedicata alla giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità,svoltasi  presso il Museo Archeologico del Palazzo Sinesi con la partecipazione di numerosi bambini con problemi di disabilità accompagnati dai propri familiari. L'evento è stato rappresentato con uno spettacolo di animazione  di marionette in un piccolissimo teatrino allestito per raccontare la storia di Canosa, città antica, dove il feroce Annibale con i suoi elefanti e il grande esercito sconfisse l'imperatore romano Varrone sul fiume Ofanto.
 Nella foto i soci dell'Anps di Canosa con il direttore del museo, Lastella.


Presidente Paolo Zingarelli

05/11/19

RICORRENZA DEL 4 NOVEMBRE FESTA DELLE FF-AA-


Su invito del sindaco Avv. Roberto Morra la Sezione Anps di Canosa di Puglia ha partecipato alla manifestazione unitamente alle altre associazioni combattentistiche e d'armi, dei Carabinieri, dei Bersaglieri, dell'Aeronautica Militare della Marina Militare e per la prima volta con la partecipazione del Contrammiraglio(R), comandante della Puglia Michele Dammicco, presidente associazione nazionale del Nastro Verde decorato di Medaglia Mauriziana, del V.Isp. della Polizia di Stato Massimo Sollazzo del locale Commissariato di Polizia, del Comandante della locale stazione Carabinieri e di altre autorità civili nella persona del Consigliere regionale Dr.Francesco Vendola  e della straordinaria partecipazione degli alunni di quarta e quinta delle scuole elementari dell'istituto comprensivo statale Carella e De Muro Lomanto.
Il corteo dei partecipanti accompagnato dalla banda musicale ha sfilato per le principali vie cittadine deponendo alcune corone di alloro in via salita ai Mulini, dove persero la vita sette canosini a seguito di alcune bombe lanciate dall'aviazione nemica, in questo corso Garibaldi alle lapidi dei due canosini caporale D.Dambra e S.Tenente F.Caporale caduti durante la seconda guerra mondiale ed infine la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti nella villa comunale.
Dopo la presentazione del giovanissimo sindaco dei ragazzi della quinta elementare il sindaco a preso la parola ricordando la tragedia delle guerre e concludendo con cenni sull'unità d'italia mentre la banda intonava le note del "Piave". Viva le Forze Armate -Viva l'Italia.







 Presidente Paolo Zingarelli